Clinica Tarabini Modena e Carpi Logo
centro chirurgico modena carpi Clinica Tarabini

Mastopessi

Che cos'è la mastopessi

La mastopessi è l’intervento di chirurgia estetica finalizzato alla correzione e rimodellamento del cedimento del seno, causato da fattori di varia natura: lunghi periodi di allattamento, importanti variazioni di peso e sovrappeso, fattori genetici, la rimozione delle protesi, la forza di gravità e l’invecchiamento.

La ptosi mammaria viene distinta per gradi in base alla gravità del cedimento, da 1° a 3° grado (lieve, media, severa) ed al tipo di spostamento dei tessuti e del corpo mammario.

Ptosi mammaria vera: si presenta nelle persone ex obese le quali hanno il complesso mammario spostato verso il basso.

Pseudo ptosi mammaria: abbassamento del seno senza spostamento dei capezzoli oltre il solco mammario.

Seno tuberoso: tipica conformazione ereditata geneticamente che porta ad avere un seno malformato e spesso asimmetrico. Questo inestetismo inizia a manifestarsi durante la pubertà, con lo sviluppo del seno, il quale appare piatto e svuotato assumendo così una forma allungata a forma di tubero.

Asimmetria mammaria: caso in cui le mammelle hanno forme e dimensioni diverse tra loro, quando questa differenza è notevole, può essere indicato un intervento di chirurgia estetica.

Quando è consigliato l'intervento di mastopessi

La mastopessi è un intervento che richiede un attento e accurato studio del caso e la valutazione dello stato di salute del paziente, che viene verificato durante le visite ed esami preoperatori richiesti.

I pazienti che necessitano di ricorrere ad un intervento di mastopessi sono molto spesso coloro che soffrono di disturbi causati dal seno pesante, che porta ad adottare posture scorrette, oltre a coloro che desiderano correggere l’inestetismo.

Ricordiamo che è fondamentale il parere del medico chirurgo il quale, dopo aver verificato la tecnica chirurgica idonea da adottare in base al tipo di inestetismo, sarà in grado di confermare la possibilità del miglioramento estetico e la risoluzione dei disturbi che un seno pesante può causare.

Fasi dell'intervento di mastopessi

Visita pre operatoria

Per questo tipo di intervento è fondamentale sottoporsi ad un’accurata visita preoperatoria nella quale verranno valutate la forma, la dimensione del seno più conforme alla propria struttura corporea, la tecnica operatoria necessaria, la posizione delle incisioni e le eventuali cicatrici residue.

Il risultato varia da paziente a paziente pertanto è necessario e fondamentale pianificare in modo personalizzato la tecnica, il tipo di intervento e correzione da effettuare, in alcuni casi è necessario per esempio abbinare ad un intervento di mastopessi anche una mastoplastica riduttiva o additiva.

Intervento

L’intervento viene eseguito in circa 2-3 ore all’interno di una sala operatoria con anestesia generale.
Sarà così effettuato un disegno dove si evidenzieranno le zone di incisione che variano in base alla tecnica usata:

  • mastopessi a semiluna,
  • mastopessi periareolari,
  • mastopessi verticale,
  • mastopessi a T invertita.

 

Qualora fosse necessario sollevare la posizione del capezzolo, verrà eseguita una incisione attorno all’areola. La mammella verrà invece rimodellata per ottenere la forma desiderata grazie ai punti interni riassorbibili e alla sutura intradermica, contemporaneamente è possibile ridurre il volume o inserire eventuali protesi.

Tempi di guarigione della mastopessi

I tempi di guarigione sono variabili in base al tipo di intervento di mastopessi a cui si è sottoposti. Generalmente, la fase post operatoria prevede la degenza in clinica per 24 ore, terapia antibiotica per 7 giorni, abbinata alla terapia del dolore e una medicazione per 5-7 giorni.

Le suture verranno rimosse generalmente al 14°-20° giorno dopo l’intervento.

Le regole per una corretta guarigione

  • Evitare movimenti e sforzi fisici nei primi 7 giorni
  • Evitare attività sportiva o lavori pesanti per 45-60 giorni
  • Non guidare l’auto, moto e biciclette nei primi 14 giorni.
  • Non e consigliabile l’uso delle cinture di sicurezza per 30 giorni
  • Non è consigliabile l’esposizione al sole per i 6-12 mesi successivi all’operazione.
  • E’ consigliato il controllo a 3,6 e12 mesi dall’intervento.

Desideri prenotare una visita con uno dei nostri specialisti?

Mastopessi Modena e Carpi: gli specialisti di Clinica Tarabini

Gli specialisti che operano presso Clinica Tarabini si avvalgono delle tecniche più avanzate per soddisfare le esigenze dei nostri pazienti. Per l’intervento di Mastopessi a Modena presso Clinica Tarabini, il dottor Ivan Gaja, medico chirurgo specializzato in chirurgia plastica, effettua interventi per la correzione della ptosi mammaria con risultati naturali e duraturi. 

Chirurgia plastica
Medicina estetica
Chirurgia plastica
Medicina estetica
Chirurgia plastica
Medicina estetica
Chirurgia plastica
Medicina estetica

Video

Contattaci: ti risponderemo subito

* campi obbligatori

    Contattaci: ti risponderemo subito

    * campi obbligatori

      Ricerca nel sito