Clinica Tarabini Modena e Carpi Logo
centro chirurgico modena carpi Clinica Tarabini

Lesioni anali precancerose e HPV anale

Lesioni anali precancerose: cosa sono

Le lesioni anali precancerose sono alterazioni cellulari della mucosa anale causate dal virus HPV, anche noto come papilloma virus. Queste lesioni sono caratterizzate da diversi livelli di gravità e, senza una diagnosi e un trattamento precoce, nel tempo possono evolvere in tumore dell’ano. La progressione da lesione precancerosa a tumore è un processo graduale che attraversa diverse fasi, note come displasia lieve, moderata e grave.

Lesioni anali precancerose: cause e fattori di rischio

Cause

Le lesioni anali precancerose hanno origine da alcuni ceppi del virus HPV. La maggior parte delle infezioni da HPV sono asintomatiche e senza conseguenze per la nostra salute. Tuttavia, alcuni ceppi del virus portano alla formazione di lesioni, come verruche, condilomi o papillomi, che se non riconosciute e trattate possono portare allo sviluppo di tumori.

Fattori di rischio

L’evoluzione tumorale è spesso associata a specifici fattori di rischio che favoriscono il processo di modificazione cellulare innescato dall’infezione. Le cellule infettate dal virus HPV diventano infatti sempre più resistenti e numerose fino a sostituire i normali tessuti del canale anale e della cute perianale. Tra i principali fattori di rischio troviamo:
  • alterazioni del sistema immunitario (in particolare HIV)
  • HPV anale ad alto rischio carcinogeno
  • numero di partner e abitudini sessuali
  • rapporti anali
  • fumo di sigaretta
  • condilomi e verruche
  • HPV vaginale

La presenza di virus HPV nella mucosa vaginale aumenta fino a 50 volte il rischio di carcinoma anale, soprattutto nei soggetti immunodepressi. Data la prossimità degli organi, è importante sottoporsi a un Pap Test anale per escludere la trasmissione dell’infezione da HPV ai tessuti del canale anale.

Per lo stesso meccanismo, la presenza di virus HPV nel canale anale può favorire la trasmissione del virus all’apparato vaginale.

Desideri prenotare una visita con uno dei nostri specialisti?

Screening e trattamento precoce delle lesioni anali precancerose

Uno screening precoce effettuato da professionisti specializzati nella gestione di queste patologie permette di individuare le lesioni e trattarle in modo efficace. Grazie ai progressi clinici e tecnologici, è oggi possibile trattare queste lesioni ambulatorialmente con interventi mini-invasivi e minimo disagio per il paziente. In presenza di sintomi e di uno o più fattori di rischio, la prima cosa da fare è quindi sottoporsi a una visita proctologica presso un Centro specializzato nello screening e nel trattamento multidisciplinare di questi disturbi. L’International HPV Center di Carpi nasce per rispondere a questa esigenza. Presso l’International HPV Center, troverai la competenza e la professionalità di specialisti qualificati unite alle migliori tecnologie per la diagnosi e il trattamento di tutte le lesioni HPV correlate. Per prenotare una visita presso l’International HPV Center rivolgiti ai nostri professionisti.

Come trattare le lesioni anali precancerose

Durante la visita proctologica, lo specialista potrà effettuare una diagnosi accurata e identificare il trattamento più indicato con l’ausilio di esami specifici come l’Anoscopia ad Alta Risoluzione (HRA). L’Anoscopia ad Alta Risoluzione (HRA) è un esame eseguibile a livello ambulatoriale con dispositivi medici di ultima generazione e consente di rilevare con elevata precisione la presenza di lesioni anali precancerose, anche in fase precoce. Tramite HRA è possibile diagnosticare la presenza di lesioni anali precancerose e prelevare campioni di tessuto con l’esecuzione di una biopsia. Lo specialista potrà quindi valutare caratteristiche, posizione e natura delle lesioni e predisporre la terapia più appropriata. Il proctologo potrà inoltre procedere al trattamento eventuale delle lesioni in modo rapido e mini-invasivo e senza necessità di ricovero, avvalendosi di tecniche all’avanguardia come l’ablazione con laser CO2. Grazie alle recenti innovazioni in campo medico, la rimozione delle lesioni tramite ablazione laser può infatti essere effettuata a livello ambulatoriale durante l’anoscopia ad alta risoluzione. Questo è reso possibile da tecnologie e apparecchiature all’avanguardia che potrete trovare presso l’International HPV Center, insieme alla sicurezza di affidarvi a professionisti altamente qualificati e a un centro specializzato.

Video

Ricerca nel sito