Clinica Tarabini Modena e Carpi Logo
Centro medico

Microneedling

Il microneedling è una procedura cosmetica minimamente invasiva che utilizza piccoli aghi per creare micro-perforazioni nella pelle. Queste microlesioni stimolano la produzione di collagene ed elastina – due proteine fondamentali per mantenere la pelle soda ed elastica – migliorando la texture e l’aspetto della pelle. 

Per chi è indicato il microneedling?

Il microneedling è la procedura ideale per chi vuole migliorare la qualità e l’aspetto della pelle senza ricorrere a interventi invasivi. Viene spesso utilizzato per:

  • Ridurre cicatrici da acne e chirurgiche.
  • Minimizzare rughe e linee sottili.
  • Uniformare il tono della pelle.

Inoltre, il microneedling può contribuire a ridurre la dimensione dei pori dilatati stimolando la produzione di collagene e restringendo i follicoli piliferi. Questo trattamento è efficace anche per migliorare la texture irregolare della pelle, levigando la superficie cutanea e riducendo l’aspetto di macchie e imperfezioni. In alcuni casi, il microneedling è in grado di migliorare l’incarnato, donando alla pelle un aspetto più luminoso e radioso.

Quando è sconsigliato?

Il medico può sconsigliare di sottoporsi a sedute di microneedling in casi come:

  • Infezioni cutanee attive o herpes simplex.
  • Ferite aperte o abrasioni.
  • Malattie autoimmuni che influiscono sulla pelle.
  • Gravidanza o allattamento.
  • Uso recente di trattamenti con isotretinoina.
  • Cicatrici cheloidi.
  • Psoriasi
  • Rosacea
  • Eczema
  • Acne in fase attiva.

Quali sono i vantaggi del microneedling?

Come procedura estetica, il microneedling offre numerosi vantaggi, rendendola una scelta popolare per chi desidera migliorare l’aspetto della pelle. Vediamo perché:

  • Non invasivo: A differenza di trattamenti chirurgici, il microneedling è minimamente invasivo. Utilizza micro-aghi per creare minuscole perforazioni nella pelle, stimolando i processi di guarigione naturale senza la necessità di incisioni o punti di sutura. Questo riduce significativamente il rischio di complicazioni e cicatrici permanenti.
  • Versatilità: Il microneedling è adatto a vari tipi di pelle e condizioni cutanee. Può essere utilizzato per trattare diverse aree del viso e del corpo, offrendo una soluzione versatile a diversi inestetismi.
  • Sicurezza: Quando eseguito da professionisti qualificati, il microneedling è un trattamento sicuro con rischi minimi. Gli strumenti utilizzati sono sterili e progettati per penetrare la pelle senza causare danni significativi, riducendo il rischio di infezioni e complicazioni.

Clinicata Tarabini esegue trattamenti di Microneedling con Dermapen 4

Clinica Tarabini esegue trattamenti di microneedling utilizzando Dermapen 4. Si tratta di uno dei dispositivi più avanzati, caratterizzato da una tecnologia a motore digitale che crea micro-canali nella pelle in modo preciso e controllato. Nello specifico Dermapen 4 utilizza 16 microaghi per creare milioni di micro-perforazioni sulla pelle mediante una oscillazione verticale automatica brevettata. 

Vantaggi di sottoporsi a microneedling eseguito con Dermapen 4 rispetto ad altri dispositivi

  • Ringiovanimento della pelle più rapido: Rispetto ad altri dispositivi per il microneedling, il Dermapen 4 è il più veloce sul mercato, raggiungendo fino al 104% in più di micro-perforazioni al secondo. Inoltre, permette di veicolare fino all’80% in più di sostanze nutritive nella parte più profonda del derma, stimolando la produzione di collagene ed elastina.
  • Maggiore comfort per il paziente: Le cartucce di aghi monouso sono progettate per essere praticamente indolori, con 16 aghi che penetrano verticalmente nella pelle riducendo i danni collaterali.
  • Effetti simili al laser frazionato: Il Dermapen 4 offre risultati simili ai trattamenti con laser frazionato, ma senza gli effetti collaterali e i tempi di recupero. In alcuni contesti, è anche più efficace delle microdermoabrasione e del peeling chimico.

Microneedling con Dermapen 4: come funziona il trattamento?

Preparazione

Prima del trattamento, viene applicata una crema anestetica sulla pelle per ridurre eventuali fastidi per il paziente. La crema viene lasciata in posa per circa 20 minuti, per garantire l’effetto anestetico.

Microneedling con Dermapen

Il dispositivo crea microperforazioni controllate sulla pelle, stimolando la produzione di collagene ed elastina. Queste microperforazioni consentono anche l’introduzione più profonda di sostanze attive, come acido ialuronico o peeling, per migliorare ulteriormente la salute della pelle. La durata del trattamento varia a seconda delle aree trattate, ma generalmente dura tra 30 e 60 minuti.

Fase finale

Nella fase finale del trattamento, viene applicata una maschera idratante per aiutare a ridurre eventuali arrossamenti. Per favorire la guarigione della cute, viene applicata una crema con proprietà cicatrizzanti.

Cosa accade dopo il trattamento

Dopo una o più sedute di microneedling è possibile apprezzare una lieve sintomatologia, come:

  • Rougeur e sensibilità: leggero rossore sulla pelle trattata. Questo è normale e dovrebbe scomparire entro poche ore o giorni. La pelle potrebbe anche essere più sensibile del solito.
  • Iperemia: aumento del flusso sanguigno nella zona trattata. Potresti notare che la tua pelle appare più rosea o arrossata. Questo è un segno che la pelle sta rispondendo al trattamento e sta iniziando a guarire.
  • Desquamazione: processo naturale di esfoliazione e rigenerazione.

Ricordiamo che è importante evitare l’esposizione al sole nei giorni precedenti e successivi al trattamento. Non solo, si consiglia di idratare abbondantemente la pelle per favorire la guarigione. È sconsigliato il trucco per le 24-48 ore successive al trattamento e in caso di arrossamento o gonfiore persistenti rivolgersi all proprio medico.

Quante sedute di microneedling sono necessarie per ottenere risultati?

Il numero di sedute di microneedling necessarie per ottenere i risultati desiderati varia da persona a persona e dipende da diversi fattori, tra cui:

  • Le condizioni della pelle: Se la pelle è molto danneggiata o presenta rughe profonde, potrebbero essere necessarie più sedute rispetto a una pelle più giovane e tonica.
  • Gli obiettivi del trattamento: Se si desidera trattare rughe profonde o cicatrici da acne, potrebbero essere necessarie più sedute rispetto a un semplice miglioramento della texture della pelle.
  • La risposta individuale al trattamento: Alcune persone vedono risultati già dopo la prima seduta, mentre altre potrebbero necessitare di più sedute per ottenere risultati visibili.

In linea generale, e a scopo esclusivamente esemplificativo, per migliorare la texture della pelle, ridurre i pori dilatati e stimolare la produzione di collagene, sono generalmente raccomandate 4-6 sedute di microneedling. Se l’obiettivo è ridurre le cicatrici da acne, potrebbero essere necessarie invece 6 sedute di microneedling. Diverso è il caso delle smagliature, per le quali il medico può valutare la necessità di eseguire anche 10 sedute.

Chi può eseguire il microneedling?

Il microneedling deve essere eseguito da professionisti qualificati, come dermatologi, medici estetici. La competenza del professionista è cruciale per garantire la sicurezza e l’efficacia del trattamento.

Microneedling a Modena e Carpi: ottieni una pelle più giovane con Clinica Tarabini

Se desideri una pelle più tonica, luminosa e uniforme o vuoi eliminare rughe e cicatrici, Clinica Tarabini offre trattamenti di microneedling utilizzando i migliori dispositivi disponibili, come Dermapen 4. L’esperienza dei nostri medici ci permette di raggiungere risultati ottimali, donando ai nostri pazienti una pelle più giovane e sana. Contattaci ora per maggiori informazioni.

Domande frequenti sul microneedling

Quanto dura il recupero dopo una seduta di microneedling?

Il tempo di recupero dopo una seduta di microneedling varia a seconda della profondità delle perforazioni e della sensibilità individuale. In genere, il rossore e il gonfiore possono persistere per alcuni giorni, ma scompaiono gradualmente. Nel caso del microneedling viso, il tempo di recupero è breve, di solito tra le 2 e le 3 ore.

Come posso prendere cura della mia pelle dopo il trattamento?

Assicuratevi di mantenere la pelle ben idratata. Utilizzate una crema idratante leggera e priva di sostanze irritanti. Evitate l’esposizione diretta al sole per almeno 24 ore dopo il trattamento. Se dovete uscire, applicate una crema solare con SPF elevato per proteggere la pelle trattata. Inoltre, dopo il microneedling, la pelle potrebbe essere sensibile. Evitate di applicare trucco pesante o prodotti che contengono alcol o profumi. Sono sconsigliati anche bagni caldi e saune, ma soprattutto evitate di toccare o graffiare la pelle trattata

Quanto dura l’effetto del microneedling?

Già dopo pochi giorni dal trattamento di microneedling, la pelle appare più tonica e luminosa. Questo perché si innesca un processo di guarigione che stimola la produzione di collagene ed elastina. I risultati migliori, però, si raggiungono tra i 3 e i 6 mesi dopo l’ultima seduta, quando la produzione di queste proteine raggiunge il suo picco. In questo periodo, la pelle diventa più elastica, compatta e le rughe si attenuano visibilmente. Il miglioramento continua anche nei mesi successivi, fino ad un anno dopo l’ultima seduta. In questo periodo, il corpo continua a rimodellare i tessuti, con un effetto rassodante sempre più evidente.

Quante sedute di microneedling bisogna fare?

Dipende dagli obiettivi del trattamento, della pelle e dal dispositivo utilizzato per il microneedling. Per esempio, per raggiungere risultati ottimali, un medico può consigliare dalle 3 alle 5 sedute, con un intervallo di circa 4 settimane tra una e l’altra.

Desideri prenotare una visita con uno dei nostri specialisti?

Gli specialisti in Trattamenti Microneedling di Clinica Tarabini

Chiedi una visita preventiva ai nostri specialisti e scopri se il trattamento Botox può essere la soluzione che fa al caso tuo.

Video

Contattaci: ti risponderemo subito

* campi obbligatori

    Ricerca nel sito